Di cosa è fatto il Botox?

Iniezione di botox glabellare

Botox è un prodotto iniettabile che ha entrambi applicazioni mediche e cosmetiche. Ha un effetto principale: paralizzare e rilassare temporaneamente i muscoli in cui viene iniettato. Questa proprietà unica di questa soluzione le consente di trattare un lungo elenco di sintomi e condizioni, incluso ma non limitato a:

  • Occhio pigro
  • Sudorazione eccessiva (iperidrosi)
  • Vescica iperattiva
  • Strabismo (occhi incrociati)
  • Distonia cervicale (spam nel collo)
  • Emicranie croniche
  • Paralisi muscolare oculare

Nel mondo della medicina estetica, i trattamenti di Botox vengono utilizzati per il ringiovanimento facciale non chirurgico. Riducono visibilmente la comparsa di zampe di gallina, rughe sulla fronte e rughe per 3-4 mesi. In che modo questo prodotto magico riesce a fare tutto questo? Bene, il suo segreto per il successo si nasconde in uno molto ingrediente chiave speciale.

Qual è l'ingrediente principale del Botox?

Botox Cosmetic e tutti i prodotti simili al Botox hanno lo stesso principio attivo principale: Tossina botulinica di tipo A. Ecco perché sono chiamate iniezioni di tossina botulinica. Questa sostanza è in realtà una proteina neurotossica, o semplicemente neurotossina in breve. Ne esistono di diversi tipi e anche se, nella sua essenza, questi prodotti iniettabili hanno un ingrediente principale identico, le aziende che li producono si affidano alla formula del marchio e ai processi di produzione. Ad esempio, Allergan Botox contiene OnabotulinumtoxinA, mentre Merz's Xeomin e Bocourture contengono IncobotulinumtoxinA.

  • Allergan Botox – OnabotulinumtoxinA
  • Dysport di Ipsen – AbobotulinumtoxinA
  • Xeomin e Bocouture di Merz – IncobotulinumtoxinA
  • botulax di Hugel Pharma – LetibotulinumtoxinA

Questa sostanza in tutte le sue forme e tipi ha un grande potere: non consente alle terminazioni degli assoni della giunzione neuromuscolare di rilasciare un neurotrasmettitore noto come acetilcolina. Di conseguenza, provoca paralisi muscolare temporanea. Pertanto, quando applicato nei muscoli tramite iniezione, li rilassa lentamente bloccando l'attività dei loro nervi. Questo è anche il motivo per cui i prodotti a base di tossina botulinica di tipo A hanno effetti antirughe così fantastici. Paralizzando alcuni muscoli del viso con questo tipo di soluzioni di medicina estetica, i chirurghi plastici qualificati possono trattare le rughe da moderate a gravi sulla fronte, intorno e tra gli occhi. Il trattamento dura solo pochi minuti e non richiede lunghi tempi di recupero. È quasi privo di dolore e altamente efficace. Gli effetti di ringiovanimento cutaneo completo della procedura iniziano pochi giorni dopo e durano per 3-4 mesi. Alla fine, l'aspetto naturale del paziente e la gamma completa di espressioni vengono ripristinati, ma una rapida iniezione di Botox di mantenimento è tutto ciò che serve per far tornare il loro aspetto giovanile.

Da dove viene la tossina botulinica?

Ora che sappiamo come funziona il Botox, vale la pena spiegare da dove viene la tossina botulinica di tipo A e come viene prodotta. Questa neurotossina unica è prodotta dal batterio Clostridium botulinum. È un batterio anaerobico che ha spore a forma di bastoncino. Tali spore si trovano in circa la metà dei suoli e delle fonti di acqua non trattata del mondo.

Al giorno d'oggi, i laboratori farmaceutici producono quel batterio in un rigoroso ambiente di laboratorio piuttosto che estrarlo dal suo habitat naturale. È derivato attraverso un processo chiamato biofermentazione.

Botox e fiale

Quali altri ingredienti contiene Botox?

Le soluzioni di tossina botulinica contengono anche ingredienti inattivi che possono variare da una marca all'altra. Per esempio, Iniezioni di Botox caratteristica due sostanze inattive nella loro composizione – cloruro di sodio e albumina umana. Il primo può essere descritto come sale. Il suo ruolo è quello di diluire la neurotossina che originariamente si presenta in forma solida e non liquida. Senza cloruro di sodio, la tossina botulinica non sarà adatta per l'applicazione tramite iniezione. L'albumina umana nel prodotto è un tipo di proteina prodotta dal fegato. È presente nella formula del Botox perché stabilizza la neurotossina. Altri prodotti simili al Botox possono avere diversi ingredienti inattivi, ma quelli di solito includono uno o più dei seguenti componenti:

  • Proteine del latte vaccino
  • albumina umana
  • Cloruro di sodio
  • Saccarosio
  • Succinato di sodio

Sono tutti ingredienti privi di rischi e ben tollerati dall'organismo umano. Detto questo, i medici qualificati non devono usare iniezioni di tossina botulinica che contengono proteine del latte vaccino su pazienti intolleranti al lattosio.

A volte, i medici aggiungono Anestetico locale alle iniezioni per prevenire un'esperienza di trattamento dolorosa o spiacevole per i loro pazienti. Secondo Mayo Clinic, questa pratica non ritarda né blocca l'effetto paralizzante del prodotto sul nervo muscolare bersaglio. Inoltre, aiuta anche la tossina botulinica a svanire in modo più simmetrico.

Nonostante la formula apparentemente semplice e diretta di questi prodotti antirughe iniettabili, ci sono ancora numerosi miti e idee sbagliate sul contenuto di Botox. Alcuni di questi sono così estremi che hanno persino portato a divieti temporanei di questo trattamento minimamente invasivo in alcune parti del mondo.

Il botox è prodotto dai maiali?

Tra i miti più diffusi sul Botox c'è quello che contiene ingredienti a base di maiale. Questo probabilmente ha a che fare con il fatto che il latte di maiale viene utilizzato durante una delle fasi di produzione. Ma a causa dei numerosi processi di purificazione attraverso i quali la soluzione passa successivamente, il prodotto finale contiene 0% di questo enzima. Questo equivoco ha costretto diversi paesi musulmani a vietare l'uso della tossina botulinica sul loro territorio. Negli anni più recenti, tali divieti sono stati gradualmente allentati poiché gli scienziati sono riusciti a dimostrare con successo che esistono there nessuna sostanza derivata dai suini in prodotti simili al Botox.

Il botox è fatto con veleno di serpente?

Un'altra leggenda metropolitana popolare in cui il Botox è al centro della scena è che contiene veleno di serpente. Anche se alcune specie di serpenti hanno un veleno i cui effetti possono paralizzare i muscoli delle loro vittime, la tossina botulinica utilizzata in questo tipo di soluzioni mediche e cosmetiche è assolutamente privo di veleno di serpente. Come è stato notato in precedenza, il batterio attraverso il quale è derivato è prodotto sinteticamente.

Il botox è un veleno mortale?

Il batterio Clostridium Botulinum ha un'azione tossica. Quando si fa strada verso il nostro cibo, può causare botulismo. Si tratta di un'intossicazione alimentare molto pericolosa che può persino provocare la morte quando arriva in dosi elevate.

Questo significa che gli effetti delle iniezioni di Botox prodotte dal batterio possono essere pericolose per la vita? No, non lo fa e ci sono un paio di ragioni per questo. In primo luogo, i pazienti ne ricevono dosi estremamente ridotte nel loro sistema durante il trattamento. In secondo luogo, per diventare abbastanza sicura da essere iniettata nel corpo umano, la neurotossina passa attraverso diversi altri processi che includono precipitazione, purificazione, dissoluzione e nuovamente precipitazione. Ecco perché il prodotto finale è meno tossico del solito ed è meno probabile che porti al botulismo anche se somministrato in modo errato.

Prima di iniziare a cercare le tue migliori opzioni di Botox vicino a me, tuttavia, va anche detto che questo trattamento può portare a alcuni effetti collaterali. Per la maggior parte, sono rari e lievi e sono causati dalle iniezioni. Questi includono gonfiore, lividi e arrossamento intorno ai punti di iniezione. Altri effetti avversi leggermente più gravi che i pazienti possono manifestare sono:

  • Mal di testa
  • Problemi di vista
  • Febbre
  • Vescica iperattiva o perdita di controllo della vescica
  • Debolezza muscolare
  • Difficoltà a deglutire
  • Palpebre cadenti
  • Respirazione difficoltosa
  • Bocca che cade

Ciò non dovrebbe impedire alle persone che vogliono levigare le rughe del viso senza chirurgia plastica o trattamenti aggressivi come i peeling chimici di provare gli effetti delle iniezioni di Botox. Questo prodotto è stato unapprovato dalla FDA e un professionista medico certificato può usarlo per trattare zampe di gallina, rughe della fronte e rughe. È stato sottoposto a innumerevoli studi clinici e ricerche e gli esperti di salute professionale hanno dimostrato che è un farmaco sicuro con impressionante terapeutico ed effetti medici. Pertanto, può trattare in modo sicuro qualsiasi cosa, dalle rughe alla sudorazione eccessiva.